Ogni anno l'umanità soffre di un'epidemia di allergie a tutto ciò che ci circonda: piante, polvere, acari, sostanze chimiche, luce solare. E se sei convinto che "niente ci prende", vale la pena ricordare le lacrime e il naso che cola quando fa freddo. Potrebbe essere un'allergia che non conoscevi prima.

Come fai a sapere se si tratta di un'allergia?

Di solito un corpo sano risponde al freddo con arrossamento e bruciore della pelle, il naso inizia a fluire, le lacrime vengono rilasciate. Nella maggior parte delle persone, questa reazione si verifica a temperature inferiori a 10 gradi. Tuttavia, qualcuno ha i sintomi elencati sia al gelo in 1-2 gradi, sia a temperatura zero. Alcune persone possono avere un'allergia fredda anche in estate: all'aria fredda dal condizionatore d'aria o dal gelato.

Dal contatto con l'aria fredda più spesso sulla pelle esposta appare un'eruzione cutanea chiamata orticaria fredda. Questi sono punti o vesciche gonfie rossastre che iniziano a prudere. Potrebbe esserci un piccolo cluster e una vasta area può essere coperta di edema. In una persona sana dopo essere tornato al caldo, l'eruzione cutanea passerà entro un massimo di un'ora, in un paziente con un'allergia fredda, i sintomi raggiungono un picco in 6-8 ore e durano per un giorno.

Se il naso che cola si presenta all'esterno e all'interno il naso non dà fastidio - è anche una manifestazione di allergie al freddo. E se le lacrime scorrono solo durante una passeggiata, ea casa non ci sono manifestazioni di congiuntivite - vale la pena prendersi cura della diagnosi. Questo tipo di allergia si chiama raffreddore da fieno - per analogia con la reazione al polline delle piante.

A volte il freddo provoca broncospasmo: una persona sperimenta un attacco di asma, che può essere paragonato all'asma. Quindi è difficile espirare, inizia la tosse. Alcune persone possono essere sensibili alle basse temperature, come nausea, vertigini, mancanza di respiro e aumento della frequenza cardiaca.

Diagnosi rapida dell'allergia al freddo

Uno dei primi passi nella diagnosi di un'allergia al freddo è applicare un cubetto di ghiaccio sulla pelle calda. Un'eruzione cutanea o prurito in questo sito indicherà la gravità della reazione.

Perché i dottori sono cauti

La medicina ufficiale in Ucraina e nel mondo non solo non nega le allergie fredde, ma continua anche a studiare attentamente. Esistono regimi di trattamento chiari per l'orticaria fredda, perché, come altri tipi di allergie, l'iper-reazione del corpo al freddo può peggiorare nel tempo. Nei casi più gravi, le allergie fredde possono provocare shock anafilattico e morte.

I più vulnerabili ad esso - le donne oltre i 25 anni. Le cause esatte della dolorosa reazione al freddo non sono chiare, ma nei casi in cui la malattia è presente in diversi membri della famiglia, nei bambini questa "eredità" si manifesta nel primo anno di vita. L'orticaria da freddo acquisita in età adulta può essere un effetto collaterale dei contraccettivi o un sintomo di un'infestazione da verme o di una malattia grave (come l'epatite C o l'emofilia).

Le allergie non sono trattate solo da allergologi. Con tali sintomi, dovresti prima consultare un medico di famiglia.

gonshar_1
Olga Gonchar

medico di medicina generale - medicina di famiglia

L'allergia al freddo si riferisce all'orticaria causata da fattori fisici. A seconda della gravità, può essere una lacerazione banale e un aumento della desquamazione della pelle e, nei casi più gravi, un'eruzione orticaria (simile alla reazione delle ortiche) o persino complicazioni come l'edema di Quincke. Ma più spesso procede facilmente. Può apparire spontaneamente e scomparire da solo senza trattamento.
Se il decorso è lieve (solo desquamazione e lieve arrossamento), è sufficiente vestirsi calorosamente, coprire il più possibile tutta la pelle (sciarpa, cappello, guanti), usare occhiali e crema grassa sulle aree esposte del corpo (viso e mani). Se le manifestazioni diventano gradualmente più gravi - consultare un medico di famiglia. Valuterà l'adeguatezza di un esame del sangue per determinare il livello sierico di eosinofili e immunoglobuline E. Quindi prescrivere antistaminici. Inoltre, nei casi più gravi, possono essere prescritti altri farmaci.

Come aiutarti

Calore. Sapendo quanto il corpo resiste al freddo, dovresti stare attento e ancora una volta non entrare in contatto con l '"allergene". Se non puoi fare a meno di uscire, dovresti proteggere la pelle dalle sostanze irritanti: i vestiti devono essere fatti di cotone, non di sintetici o lana. Tutto ciò che può essere imbrattato con crema grassa - dovrebbe essere elaborato. Gli occhi possono essere protetti con occhiali. Puoi infilare una sciarpa sul naso e respirare attraverso il tessuto.

Cibo e bevande. Porta un thermos e aggiungi calore all'esterno. Non è necessario versare alcolici lì - il caffè con cognac o vin brulè non è un'opzione per una persona che soffre di allergie. È meglio preparare lo zenzero con il limone o la raccolta di erbe con echinacea o citronella - questi sono adattogeni. Dovrebbe essere evitato di mangiare qualsiasi cosa che appesantisca il fegato e la cistifellea: i medici hanno trovato un legame tra questo organo e la gravità dell'allergia. Quindi mangia meno torte e carni affumicate, ma più verdure e cereali. Non interferire con i complessi vitaminici nelle compresse, perché in inverno il cibo non compensa la mancanza di sostanze necessarie.

Tempra. Non si tratta di rompere il ghiaccio, bagnare o saltare nella neve. Si tratta di abituarsi lentamente alla freddezza del corpo. Fare una doccia mattutina, è necessario abbassare la temperatura dell'acqua di 1-2 gradi per un minuto. Quindi in poche settimane o mesi il corpo smetterà di vedere il pericolo in una leggera diminuzione della temperatura.

Procedure ayurvediche. Seguendo i principi della nutrizione ayurvedica (rinunciando al latte acido e ai prodotti a base di farina in inverno) e subendo la pulizia dell'olio, è possibile ripristinare l'equilibrio del corpo. L'olio di sesamo caldo può essere instillato nel naso, nelle orecchie, lavare gli occhi e l'intestino. Il massaggio del corpo con oli e il riscaldamento in una botte di vapore - consapevole - riducono l'iperreazione del corpo a freddo, perché rimuove le tossine e corregge lo stato fisico ed emotivo.

il testo: Olga Cherntsova
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA