L'aromaterapia è l'uso di oli essenziali per influenzare il corpo umano in un modo o nell'altro. Gli oli essenziali sono miscele multicomponente (a differenza degli oli vegetali) di composti organici volatili. Sono insolubili in acqua, hanno una consistenza oleosa, un forte aroma ricco. Sono eccellenti composizioni di profumi e conservanti. Ogni olio essenziale ha i suoi preziosi benefici e proprietà. Gli oli essenziali hanno un sottile effetto sul corpo, possono agire in modo completamente impercettibile, ma negare il loro effetto è semplicemente impossibile. Gli oli essenziali correttamente selezionati possono avere un effetto positivo su tutto il corpo, ma possono anche essere dannosi se usati in modo errato.

Oli ed estratti essenziali: qual è la differenza?

  1. Oli essenziali ed estratti vegetali sono preparati in vari modi (gli estratti sono generalmente ottenuti da materie prime vegetali mediante estrazione con acqua, alcool, etere o anidride carbonica.
  2. Gli oli essenziali hanno una consistenza oleosa, ma gli estratti no.
  3. L'azione degli olii essenziali è molto più forte di quella degli estratti, grazie alla loro alta concentrazione. Gli estratti sono soluzioni, cioè diluizioni.

Da cosa sono presi esattamente gli oli essenziali e come è la produzione

Produci olii essenziali per estrazione da piante (fiori, foglie, radici, semi, legno o altre parti). Da ogni singola pianta si ricava olio essenziale da alcune parti di esso. Ad esempio, in una rosa sono i petali, nell'eucalipto sono le foglie, nel sandalo è il legno, nel rosmarino l'olio essenziale è ottenuto da tutte le parti della pianta e nell'angelica sono le radici e i semi.

Anche l'olio essenziale ottenuto dalla stessa pianta, ma da parti diverse di esso, può avere proprietà diverse.

Di solito gli oli essenziali nella pianta non sono così tanto, dallo 0,05 al 18%, motivo per cui sono piuttosto costosi.

Come è la produzione?

1. Evaporazione o distillazione (Parti di piante vengono cotte a vapore o riempite con acqua e bollite, rilasciando così oli essenziali. Si combinano con il vapore, quindi passano attraverso un condensatore. Gli oli essenziali rimangono sulla superficie dell'acqua, quindi vengono portati via. L'acqua rimanente viene chiamata floreale e attivamente utilizzato in cosmetologia)
2. Metodo meccanico (spremitura o pressatura). La pressatura viene utilizzata principalmente per ottenere olii essenziali dagli agrumi. Il frutto viene premuto, rilasciando così olii essenziali.
3. Estrazione mediante solvente: gli oli essenziali si legano a determinati solventi, che vengono quindi separati dall'olio. Sostanze come esteri, benzene, butano e benzina di estrazione possono essere utilizzate come solventi.

Tutti i metodi di estrazione sono ugualmente utili?

Non tutti i metodi di estrazione dell'olio dalle materie prime vegetali sono ugualmente utili. Tipicamente, vengono utilizzati distillazione o evaporazione, metodo meccanico (cioè estrazione) ed estrazione con solvente.

Il metodo più ecologico è l'estrazione per evaporazione. Anche la spremitura è un metodo naturale. I prodotti chimici possono essere usati come solventi per l'estrazione, quindi questo metodo non è sempre completamente naturale. Tali oli essenziali tendono ad essere di qualità inferiore e di prezzo inferiore.

Chi e quali olii essenziali possono essere adatti?

“Cos'è che non è veleno?
Tutto può essere veleno e non c'è niente,
che non può diventare un veleno.
Solo il dosaggio può rendere qualcosa di velenoso ".
Alchimista, medico, ricercatore Paracelso, XVI secolo

Oggi ci sono circa 400 tipi di oli essenziali. Non tutte le piante possono essere adatte alla produzione di petrolio. Molto spesso, nell'aromaterapia vengono utilizzate solo 100 piante. Ma anche da questo centinaio non tutti sono adatti per un individuo.

Di solito, solo 10-20 tipi di oli essenziali sono i migliori per una persona in particolare per il trattamento o il recupero.

Ciò che gioverà e curerà una persona può avere conseguenze negative per un'altra. O ciò di cui uno di noi ha bisogno solo in una piccola dose, l'altro ha bisogno di quantità molto maggiori per il recupero.

Di solito la maggior parte di noi usa oli essenziali solo come aromi piacevoli a casa, in lampade per aromi o per massaggi. Ma tutte le composizioni di fragranze naturali hanno un effetto più forte di quanto pensiamo. Anche una semplice infiammazione di una lampada aromatica con vero olio essenziale può avere sia un effetto positivo sulla salute di un individuo che un effetto negativo. Ciò accade perché gli oli aromatici devono ancora essere selezionati individualmente (o almeno monitorare attentamente te stesso e la tua reazione quando si utilizzano oli essenziali).

È meglio scegliere un olio essenziale per il trattamento insieme a uno specialista: un aromaterapeuta o un naturopata che ha conoscenze nel campo dell'aromaterapia. Molti oli vegetali aromatici hanno proprietà simili agli ormoni, quindi il loro uso deve essere intenzionale, consapevole e giustificato.

Quando NON usare olii essenziali per la guarigione

È importante sapere che gli oli vegetali hanno un effetto più forte dei semplici estratti. Gli oli essenziali possono influenzare la pressione sanguigna, aumentandola o diminuendola, causare allergie o ridurne le manifestazioni. Aiuta con l'infiammazione o peggiora le condizioni, se selezionato in modo errato Sì, gli oli essenziali di agrumi non sono raccomandati per l'uso prima dell'esposizione al sole, perché possono causare ustioni.

Gli oli essenziali sono desiderabili non usare donne in gravidanza a causa della loro capacità di influenzare lo sviluppo del sistema nervoso del bambino. È noto che gli oli essenziali possono penetrare nella placenta. E gli olii essenziali di thuja, tanaceto e zecca di palude in generale vietato durante la gravidanza. La camomilla, la lavanda e la menta piperita hanno un effetto moderato, quindi possono essere utilizzate in piccole quantità.

Oli essenziali e cosmetici con essi non devono essere usati durante l'allattamento (intendendo l'uso di oli essenziali da parte della madre internamente o esternamente sul corpo come parte dei cosmetici. È possibile utilizzarlo come composizione aromatica per respirare, ad esempio per inalazione).

Gli oli essenziali hanno un sapore amaro, il che rende il bambino non voler bere il latte materno, cioè l'allattamento al seno sarà impossibile. In questo caso, se tieni un ramo di aghi di pino nella stanza in cui dorme un bambino piccolo, il bambino si riprenderà più velocemente, perché gli oli di pino hanno un eccellente effetto antisettico.

Ricorda

Gli oli essenziali che inali influenzano il sistema respiratorio e il sistema nervoso e, se usati internamente o sulla pelle, penetrano nel flusso sanguigno, interessando molto di più tutto il corpo. Ecco perché è necessario selezionarli saggiamente per il trattamento, preferibilmente con uno specialista.

Gli olii essenziali possono essere un'alternativa agli antibiotici?

Nella medicina ufficiale, gli oli essenziali sono usati come componenti antimicrobici. Sono un vantaggio significativo al giorno d'oggi, quando il problema della resistenza agli antibiotici (cioè la resistenza agli antibiotici, dovuta al loro uso frequente) sta diventando sempre più diffuso: molte specie di batteri patogeni non sono più curabili con gli antibiotici, ma possono essere trattate con olii essenziali. Oggi la medicina basata sulle prove fa un uso eccellente degli olii essenziali per il trattamento della bronchite e di altre malattie respiratorie come agente antimicrobico. È anche un ottimo modo per superare l'infiammazione di vari organi e sistemi.

Le ultime buone notizie

  • i giapponesi hanno dimostrato che gli oli essenziali sono ottimi aiutanti per il sistema nervoso: aumentano la concentrazione, migliorano l'attività mentale e migliorano la memoria (gelsomino, lavanda, limone), alleviano lo stress (lavanda, menta);
  • oli essenziali di neroli, arancia, sandalo hanno proprietà antidepressive e stimolano l'eucalipto e l'albero del tè, lo ylang-ylang è un afrodisiaco che migliora l'amore e la camomilla, al contrario, lenisce;
  • molti olii essenziali causano la sintesi di endorfine nel corpo e quindi danno una sensazione di felicità e, inoltre, alleviano il dolore;
  • gli oli essenziali di rosa, sandalo e lavanda sono universali, quindi possono essere usati liberamente per quasi tutti.

il testo: Natalia Zakharova
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA