Negli ultimi anni il mondo è cambiato molto, le persone vogliono avere tutto: alloggio personale, auto personale, personal computer, avvocato o medico personale. Pertanto, non sorprende che la medicina stia diventando più personalizzata.

Cos'è la medicina personalizzata?

in linea Il laboratorio di Jackson c'è una domanda così interessante: gli adolescenti indosseranno le cose della nonna? - Probabilmente no. Ma quando si ammalano, per qualche motivo ricevono lo stesso trattamento, nonostante le loro differenze. In considerazione di ciò, molti professionisti che non sono indifferenti ai problemi del paziente cercano di tener conto dell'età del paziente, delle sue diagnosi precedenti, che possono influenzare il decorso della malattia, la predisposizione a determinate malattie dei suoi parenti stretti e persino le condizioni in cui vive il paziente. o il suo stato sociale. Cioè, tutto ciò che lo riguarda personalmente. Ecco perché è apparso il termine "medicina personalizzata".

Perché è apparso in questo momento?

Il primo fattore è negativo. Sfortunatamente, con lo sviluppo dell'umanità, "si sviluppano" nuove malattie, alcuni casi isolati diventano più diffusi, diventano cronici e quindi ereditari. Per in qualche modo combattere questo, è necessario cercare nuovi metodi, fare nuove ricerche, sistematizzare i risultati già ottenuti e gli sviluppi.

Il secondo fattore è positivo. La medicina sta facendo grandi passi in avanti, stanno comparendo nuovi farmaci, attrezzature moderne, tecnologie straordinarie, scoperte, che rendono possibile trattare ad un altro livello, molto più alto. Tutto ciò insieme consente di tenere conto non solo delle informazioni generali sulla malattia, ma anche delle caratteristiche personali del paziente e del suo ambiente.

Qual è l'idea principale della medicina personalizzata?

La medicina personalizzata è l'adattamento del trattamento medico alle caratteristiche fisiologiche di un particolare paziente. Questo approccio si basa su una scoperta scientifica nella nostra comprensione di come la componente molecolare unica del corpo umano e il suo profilo genetico rendono una persona suscettibile a determinate malattie. Il genoma è una descrizione completa del nostro intero set di DNA - tutti i geni. Oltre il 99% delle corrispondenze del DNA umano e solo l'1% delle strutture del DNA ci rende unici, in grado di determinare la gravità della malattia e i trattamenti necessari. La medicina personalizzata mira a garantire che il corpo, dopo aver ricevuto qualche aiuto dall'esterno, cerchi di superare la malattia stessa.

Quindi la paziente Glenda Clever, 67 anni dagli Stati Uniti, è stata preparata per il trattamento del cancro ai polmoni per 6 settimane. Un vaccino è stato sviluppato appositamente per lei, su cui hanno lavorato 100 scienziati. La tecnica si basa sulla matrice RNA (acido ribonucleico), che funge da corriere molecolare. Una volta nel corpo, l'mRNA gli induce a produrre proteine, a causa della mancanza delle quali si è sviluppata la malattia. Cioè, oltre al consueto trattamento medico, la chemioterapia, che viene sempre utilizzata in questi casi, il paziente riceve anche cure individuali, che tengono conto dei vantaggi e degli svantaggi del proprio corpo, che possono favorire il recupero.

In quali malattie è necessario utilizzare la medicina personalizzata?

Diabete, insufficienza cardiovascolare, malattie infettive… Una combinazione di fattori genetici e stile di vita è cruciale per il loro sviluppo. Pertanto, per superare o almeno alleviare le condizioni del paziente, è necessario tener conto di tutto ciò. Il medico dovrebbe dirti cosa può essere cambiato oltre allo stadio del farmaco. Può essere una dieta, una condizione sanitaria e igienica, esercizi fisici e così via. Ma quando la domanda diventa più acuta, la risposta deve essere più seria. Ad esempio, per i pazienti che necessitano di un trapianto di cuore, sono in fase di sviluppo una serie di studi e test per prevenire il rigetto d'organo, che purtroppo accade.

Se in precedenza esisteva solo un metodo invasivo: la biopsia, ora sulla base di un test diagnostico genetico come il sangue, che non è invasivo, è possibile gestire a lungo la cura dell'organo trapiantato per impedirne il rigetto. E l'11enne Yuvan Takkar dalla Gran Bretagna è il primo paziente ad essere trattato per la leucemia con CAR-T, che è stato sviluppato sulla base di un'analisi del suo genoma.

Medicina personalizzata in oncologia

Il cancro è una branca della medicina in cui un approccio personalizzato il più comune. Ad esempio, circa il 30% I pazienti con carcinoma mammario hanno una forma che produce in eccesso una proteina chiamata HER2 che non soddisfa la terapia standard. Pertanto, gli scienziati hanno creato un farmaco sintetico Trastuzumab, che è stato approvato nel 1998 per i pazienti con tumori HER2 positivi. Ulteriori studi condotti nel 2005 hanno mostrato una riduzione del 52% della ricorrenza della malattia in combinazione con la chemioterapia. Il gene BRAF umano che è responsabile della produzione di proteine ​​B-RAF, muta nel cancro - melanoma. Pertanto, nel 2011 il farmaco Vemurafenib e il suo compagno test BRAF V600E sono stati approvati per la rilevazione e il successivo trattamento del melanoma in una fase successiva. Nel trattamento di alcuni tumori, la misurazione dell'attività genica, che può essere alta, bassa o a qualsiasi livello tra questi parametri, diventa un luogo comune. E nel caso del carcinoma mammario, misurare l'attività di 50 geni nel tessuto tumorale dà un'idea di quanto sarà efficace il trattamento chemioterapico.

L'ultima ricerca in Ucraina e nel mondo

Alcuni medici definiscono il termine "medicina personalizzata" in modo restrittivo, cioè: dare o non dare questo farmaco a un paziente. Ma molti associano questa definizione ad aree come la genetica, la genomica e altre "omiche" della personalità. Una diagnosi e un trattamento efficaci e tempestivi dipendono dalla velocità dei test, perché a volte ogni minuto gioca un ruolo. Lo sviluppo di nuove tecnologie ha permesso di realizzare un dispositivo che permette di tenere traccia dei cambiamenti nelle proprietà del sangue, anche in tempo reale.

Anche dalle recenti ricerche vale la pena ricordare ricerca Derek Clarin ed Emma Basenkel (USA) nel trattamento della tromboembolia venosa. Articoli scientifici pubblicati su biomarcatori genetici nel trattamento di pazienti con artrite reumatoide. I medici domestici stanno anche studiando e promuovendo attivamente l'argomento della medicina personalizzata. Nel 2019, l'Ucraina ha ospitato una conferenza scientifico-pratica "Tecnologie innovative per lo screening, la diagnosi e la personalizzazione della terapia del cancro". È stato condotto sulla base dell'Istituto di patologia sperimentale, oncologia e radiologia. RI. Kavetsky National Academy of Sciences of Ukraine.

Critica alla medicina personalizzata

Tra medici e scienziati c'è un atteggiamento critico nei confronti del metodo di cui sopra. Alcuni sostengono che non si sia scoperto nulla di nuovo con la diffusione della medicina personalizzata per l'umanità, perché cento anni fa un bravo medico non solo visitava il paziente e ascoltava le sue lamentele, ma interrogava anche sulle malattie dei suoi parenti stretti, magari offrendo loro anche degli esami. Con la solita medicina di famiglia, il medico può confrontare le diagnosi e la natura della malattia all'interno di una famiglia e così via. Inoltre, lo sviluppo della medicina personalizzata è associato a difficoltà tecnologiche. Nonostante il fatto che i dati biologici ci consentano di fare nuove generalizzazioni e stabilire modelli biologici, essi comportano errori nel livello di archiviazione e elaborazione di quantità significative di informazioni.

Ne vale la pena o no?

Qualsiasi nuova tecnica non offre una garanzia di successo al XNUMX%. Ma il successo spesso consiste in piccoli cambiamenti positivi, passi avanti, speranze e aspettative. Quando una persona cara è malata, cerchiamo aiuto da diversi medici, proviamo diversi trattamenti. Lo sviluppo della medicina personalizzata sembra logico, perché il tuo approccio è necessario per ogni individuo e ciascun organismo. E, se c'è anche una piccola possibilità di superare anche le malattie incurabili, può già essere considerato un risultato. E il rapido sviluppo di nuove tecnologie non farà che aumentare questa possibilità.

il testo: Svetlana Ostanina
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA