Serhiy Melnikov è un chirurgo vascolare in uno degli ospedali di ambulanza di Kiev. Chirurgia vascolare e operazioni, impegnate in più di 20 anni, durante i quali ha lavorato nello stesso ospedale. Spiega brevemente questo percorso di carriera, ma chiaramente: "Qui c'è abbastanza lavoro per non avere tempo libero". Durante la conversazione con il chirurgo, hanno imparato che vivere per sempre è quasi una realtà, perché non è necessario mangiare carne dopo i 40 anni e come una cattiva alimentazione può trasformare un'arteria pulsante in pietre.

rytmy.media

Редакція Ритми Медіа.ink:

Abbiamo preparato questo materiale alcuni anni fa, per uno dei nostri progetti vegetariani. Quindi, sfortunatamente, non è mai stato pubblicato, ma fino ad oggi non ha perso rilevanza. Abbiamo deciso di pubblicarlo, qui e ora, perché siamo sicuri che le idee e i pensieri espressi dall'eroe di questo materiale debbano essere ascoltati e diffusi.

Informazioni su scienza e vita fino a 120

Ora lo sviluppo di tutto è in progressione geometrica. Ogni volta per ottenere qualcosa di nuovo sono necessari sempre meno sforzo e tempo. Ci svegliamo presto la mattina e la nuova apertura sarà la sera. E ancora più veloce: non è più finzione.

Anche la medicina ha fatto un passo avanti. Su una stampante 3D può essere creato strutture da microrganismi: carichi componenti viventi (biomassa), metti il ​​programma e stampi. Siamo costituiti da acqua e proteine ​​e tutto il resto sono componenti. Sembra maleducato, ma puoi prendere e "rattoppare" gli organi.

I nostri organi che lavorano più a lungo si consumano di più: cuore, polmoni, fegato. E oggi è già possibile trapiantare non solo organi, ma complessi di organi interi. È più conveniente trapiantare gli stessi polmoni insieme al cuore: basta suturare le camere del cuore e suturare le vene. È come una parte in macchina - presa e cambiata, devi solo raccogliere.

120 anni sono l'età reale e possibile della nostra vita, perché i nostri geni sono stabiliti proprio per una tale durata di lavoro ininterrotto del cuore. Pertanto, esiste la possibilità che se possiamo vivere altri 30 anni, possiamo vivere per sempre.

E in parallelo ...

La categoria delle persone con malattie cardiovascolari sta diventando più giovane. Oggi in Ucraina tra 20-30 anni muoiono per attacchi di cuore a causa della ridotta afflusso di sangue. Pensavamo che malattie come l'aterosclerosi fossero diagnosticate in persone di età superiore ai 70 anni, ma ora l'età media è di 40 anni.

Come le arterie si trasformano in pietra e ciò che la colpisce

Il sistema cardiovascolare è un insieme di cuore, i suoi atri, ventricoli, arterie e vene. Questo è un sistema che garantisce la circolazione sanguigna: fornisce ossigeno a tutti i tessuti, rimuove l'anidride carbonica e i prodotti di scarto del corpo.

Per noi è importante capire che dove viene interrotto l'afflusso di sangue, tutto muore. Pertanto, il danno alle arterie porta a ictus, attacchi di cuore e perdita di arti e, se le vene e il sistema venoso sono interessati, provoca congestione, trombosi ed edema.

Molto spesso ci portiamo a tali disturbi e malattie. I principali fattori di influenza sono familiari: fumo, cattiva alimentazione e metabolismo compromesso (di conseguenza l'obesità), stile di vita sedentario.

Con il fumo, ad esempio, così: la nicotina provoca vasocostrizione e spasmo e lo spasmo danneggia lo strato interno dell'arteria. Si formano formazioni parietali, che vengono poi sostituite da sali di calcio e convertite in quelle che vengono chiamate placche, che vengono tutte depositate e effettivamente indurite dall'osso. La stessa cosa accade con i disturbi metabolici, quando si mangiano cibi grassi: il colesterolo si deposita sulle pareti e si indurisce. Questa è l'aterosclerosi che è la malattia più comune del sistema cardiovascolare.

Le arterie sono elastiche e trasmettono un'onda di polso. E ora immagina che questo tubo elastico, che deve guidare il sangue e pulsare, si trasforma in una pietra, un osso. Non può pulsare.

Una volta che ha operato con una ragazza, aveva solo 28-29 anni e quando l'arteria è stata tagliata, c'era solo sabbia - non si parlava di sangue. Cosa ha portato a questo? Metabolismo alterato, nutrizione. Tutto è collegato al cibo, l'influenza dell'ecologia è meno significativa.

Stiamo già assistendo a tendenze nella corretta alimentazione, uno stile di vita sano, ma è difficile rispondere alla domanda su quando vedremo i risultati di questi sforzi. La propaganda HLS è buona, ma il numero di queste persone è generalmente scarso. Quando qualcuno dice che ce ne sono molti, che qualcuno è solo in una stanza di dieci persone, e fuori da questa stanza, nel grande mondo, ce ne sono poche.

Il punto principale è nella stimolazione

Se tutto nel nostro corpo non utilizzerà la sua capacità, inizierà a atrofizzarsi a causa di inutili. Quando diamo esercizio fisico, stimoliamo il cuore. Allo stesso modo è necessario stimolare tutto in un organismo.

Anche l'alcol può essere consumato in piccole quantità. Dopotutto, immagina che il corpo non sia mai entrato in contatto con esso e se entri accidentalmente all'interno, cosa che non potremmo nemmeno sospettare, il corpo non saprà cosa fare e tutto finirà in intossicazione.

Non possono esserci proteine ​​in eccesso (suddivise in aminoacidi), ma il grasso in eccesso è reale. Dopo 40 anni, non sono necessarie proteine ​​animali (carne), il corpo non lo utilizza più come materiale da costruzione, quindi le proteine ​​vegetali del corpo saranno sufficienti.

Ma i grassi sono necessari sotto forma di oli. E ora stiamo parlando della necessità di un solo cucchiaino, non tutti i giorni, ma una volta ogni pochi giorni. Se non usiamo nulla di grasso, ci saranno atrofia, ristagno, pietre. I grassi sotto forma di oli aiutano a scomporre gli enzimi, in modo che il fegato usi semplicemente la bile, che esso stesso produce.

La stessa situazione con i dolci: deve essere somministrato al corpo in modo che il pancreas funzioni con l'insulina, che viene prodotta nel nostro corpo.

Le dipendenze sono solo una questione di abitudine

Il corpo stesso regola tutto. Tutte le dipendenze, compreso il cibo, sono solo una questione di abitudine. Oltre alle droghe e all'alcool, non vi è alcuna dipendenza chimica o biochimica da nulla. La cosa principale è determinare cosa fare e come sostituire l'abitudine.

il testo: Alexander Ostanin
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA