INDICAZIONI / Ayurveda

Questo è un sistema di guarigione che ci è arrivato dall'India. L'Ayurveda (che si traduce come "scienza della vita") è un'intera scienza filosofica e medica sulla vita stessa, sullo stile di vita, sulla salute e sulla longevità.

L'Ayurveda afferma che tutti hanno abbastanza energia e risorse per rendersi sani. L'Ayurveda considera gli aspetti soggettivi e immateriali della vita (coscienza, sentimenti, emozioni) e gli aspetti oggettivi, materiali, quelli che possiamo percepire attraverso i sensi fisici. L'Ayurveda considera ayu, cioè la vita, come una combinazione razionale e integrale di quattro aspetti: atma (anima), manas (mente), indriy (sentimenti) e sharir (corpo). Ognuno dei quattro aspetti svolge le proprie funzioni e contribuisce a ciò che chiamiamo vita. L'Ayurveda mira a mantenere un rapporto equilibrato e completo tra di loro.

Secondo l'Ayurveda, il nostro mondo e tutto ciò che esiste in esso consiste di 5 elementi: acqua, fuoco, terra, aria ed etere. Ognuno di noi ha anche questi 5 elementi, formano coppie - dosha - queste sono le nostre forze che influenzano la salute e la vita. Ogni persona ha un dosha innato e intrinseco - prakriti.

L'Ayurveda afferma che:

  • ogni persona è unica, ma allo stesso tempo è parte integrante dell'universo;
  • il recupero del corpo dovrebbe avvenire naturalmente;
  • per curare, è necessario identificare la causa della malattia ed eliminarla;
  • il trattamento dovrebbe curare sia l'anima che il corpo;
  • tutto influenza la nostra vita e la nostra salute: dieta, routine quotidiana, stagionale
    raccomandazioni, yoga, meditazione, medicine a base di erbe, pulizia fisiologica del corpo.

I cinque elementi che compongono tutto nel mondo compongono le coppie. Tali coppie in Ayurveda sono chiamate dosha. Colpiscono la salute, il carattere, le abitudini, il comportamento e la personalità di una persona. Esistono tre dosha: Vata (aria e spazio), Pitta (fuoco e terra), Kapha (terra e acqua). L'Ayurveda distingue tre tipi principali di Dosha: Vata, Pitta, Kapha, ma ci sono spesso varianti miste di tipi (Pita-Kapha, Kapha-Watta, ecc.).

Per determinare il tuo dosha, devi analizzare la costituzione del corpo, identificare le principali caratteristiche fisiche e psicologiche e confrontarla con le descrizioni delle caratteristiche tradizionali ayurvediche. Un medico o uno specialista ayurvedico ti aiuterà anche a determinare il tuo tipo di dosha, o test dosha online e offline che mostrano il dosha che predomina.

La medicina occidentale riconosce solo due fasi della malattia. Il primo è lo stadio in cui la malattia può già essere rilevata (clinica, con sintomi). Il secondo stadio è una complicazione, cioè quando la malattia si è diffusa nelle aree adiacenti del corpo ed è diventata praticamente irreversibile.

L'Ayurveda identifica sei fasi della malattia:

  • stadio di accumulo della malattia;
  • stadio di eccitazione della malattia;
  • stadio del rinvio della malattia;
  • stadio di diffusione della malattia;

e gli ultimi due:

  • stadio clinico della malattia visibile con sintomi;
  • stadio delle complicazioni.

Non siamo solo un corpo, ma una malattia non è solo un fenomeno fisico. Dopotutto, oltre al corpo, ci sono anche la mente, l'anima, i sentimenti. È lo stato mentale che determina la forza e la debolezza del corpo, la sua resistenza o predisposizione alle malattie e ai suoi fattori. I medici ayurvedici possono riconoscere la malattia nelle prime fasi, quando il sintomo non viene rilevato.

Nell'Ayurveda ci sono pratiche che mirano a sviluppare la coscienza (come la meditazione), nonché pratiche che mirano a migliorare la fisiologia umana e combinare pratiche (come lo yoga). L'Ayurveda ha anche le sue raccomandazioni per normalizzare il sonno e l'attività fisica. C'è anche la terapia ayurvedica - procedure speciali che utilizzano oli, preparati a base di erbe, minerali e altro ancora. E - nutrizione ayurvedica, che ha raccomandazioni per l'alimentazione, perché l'alimentazione, secondo l'Ayurveda - uno degli aspetti principali della vita sana.

Panchakarma è una delle terapie più importanti nel sistema di guarigione ayurvedico. Panchakarma è un insieme di procedure che attiva i processi naturali di pulizia e rinnovamento del corpo. Sembra riportare il corpo umano a un certo punto di partenza. Panchakarma non si concentra sulla malattia, ma sul paziente, sulle peculiarità della sua fisiologia e anatomia. Non esiste solo un "trattamento" di organi e tessuti malati, ma anche il bilanciamento dei dosha.

Non necessariamente. L'Ayurveda studia gli effetti degli alimenti sulla digestione e l'equilibrio della fisiologia, mantenendo la forza, la salute e lo sviluppo della coscienza. L'Ayurveda divide cibo e cibo in sattvico (cibo puro e fresco, che aumenta l'efficienza e la forza, migliora la salute fisica e spirituale), Rajasthani (che eccita, include prodotti che aumentano il calore nel corpo, migliora tutti i processi, a volte troppo) e cibo tamasico (stantio, che ha subito una forte trasformazione; tali prodotti aumentano le manifestazioni emotive, ma creano un peso nel corpo e causano aggressività). Ma ogni persona è unica e ha le sue caratteristiche, quindi è in grado di scegliere lo stile di mangiare che è naturale per lei. L'Ayurveda predica la non violenza, prima di tutto significa non forzare te stesso a qualcosa per cui una persona non è ancora pronta.

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA