Il ritmo della vita è accelerato. L'uomo moderno prende centinaia di decisioni al giorno. Cosa si può fare per renderlo meno difficile? La risposta potrebbe essere più semplice di quanto pensi!

Dì di si

Un'offerta interessante? Hai proposto un progetto serio? Invitato in un paese in cui non sei mai stato? Emozionante, ma imbarazzante? A volte lunghe discussioni e schemi decisionali creano confusione. Quindi, prima dì "SÌ" e inizia a prepararti. Già nel processo, sarai davvero in grado di capire se continuare. Ma risparmierai tempo ed energia che verrebbero spesi per la riflessione.

Di 'NO

Rifiutare con competenza, facilità e gentilezza è un'arte. Tuttavia, in breve, la parola "no" può semplificare notevolmente la vita di ogni persona. 

Cheryl Sandberg, chief operating officer di Facebook, nel suo libro Get Involved! scrive che per un successo a lungo termine nella vita e nella carriera non dovresti aver paura di rifiutare quando ti vengono fatte richieste eccessive o ti viene chiesto un servizio per il quale non hai né il tempo né il desiderio.

Dì "NON LO SO"

Ci è stato insegnato fin dalla scuola che dire "Non lo so" è una cattiva idea. Negli esami, è meglio parlare di un argomento lontano, ma non ammettere di non sapere qualcosa. La vergogna e la paura di essere scoperti perseguitano molte persone. L'ironia è che molti di loro sono persone oggettivamente erudite e responsabili. Quindi, imparare a dire "Non lo so" e non provare vergogna o paura dell'opinione pubblica è un'altra buona idea. 

Le alternative alle parole "non so" possono essere: "ho bisogno di pensare", "questa è una domanda difficile / buona / multiforme e ho bisogno di tempo per rispondere". Anche un'opzione decente potrebbe essere quella di chiedere all'interlocutore di esprimere i propri pensieri o suggerire da dove iniziare. Ad esempio: "Forse i tuoi pensieri su questa domanda mi aiuterebbero a rispondere".

Formula "Release"

Per risolvere un problema difficile, a volte bisogno di "lasciar andare": rilassati e consenti al cervello di prendere la decisione giusta attraverso una serie di associazioni inaspettate. Pertanto, l'illuminazione arriva spesso quando cammini o fai il bagno. 

Un altro buon modo per stimolare l'immaginazione creativa è una passeggiata. Dopotutto, l'umanità per la maggior parte della sua esistenza come specie ha risolto i compiti più difficili in movimento: fuggire dalla tigre dai denti a sciabola, alla ricerca di un mammut o alla ricerca di un nuovo posto dove dormire. Una buona alternativa alle riunioni in ufficio sono le "riunioni a piedi", quando è possibile discutere di problemi, idee e progetti con i colleghi durante una breve passeggiata nel parco o anche per strada vicino all'ufficio. E le calorie vengono bruciate, e penso che sia meglio, e altri colleghi in ufficio con una pianificazione aperta non interferiscono. 

Scegli una delle "formule di semplificazione" che ti proponiamo, oppure prova di tutto per capire cosa è meglio per te. Consiglia i tuoi amici e colleghi e forse il mondo complesso risplenderà di colori semplici!

il testo: Natalia Burylo
collages: Karina Hryliuk

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA