L'individualizzazione nella società si approfondisce con la digitalizzazione globale e ora le nuove generazioni stanno imparando a comunicare, a costruire relazioni umane calde: amichevoli, lavorative o intime. Il bisogno naturale di comunicazione è sostituito dal guadagnare denaro, comprare cose, guardare serie TV.

Allo stesso tempo, lo stress si accumula in background, la paura di perdere la salute o il lavoro, la crescente sfiducia nei confronti delle persone e del mondo in generale. Dietro questa percezione della vita c'è spesso una violazione della comunicazione tattile, che è responsabile del nostro senso di benessere tra le persone. Parlano di come riconoscerlo e svilupparlo psicologo Dmitry Gaplevsky che neurocinesiologo Igor Orlov.

d_gap
Dmitry Gaplevsky

psicologo del centro psicologico di Kiev ALTERA

i_orlov
Igor Orlov

neurokinesiologist

Qual è la normale tattilità

La comunicazione tattile è l'interazione principale di un bambino piccolo con la madre, attraverso la quale il bambino impara attraverso il nostro organo più grande - la pelle - che cos'è questo mondo. Cioè, la tattilità è sempre un problema legato alla mamma e al mondo in generale. La questione dell'interazione con la pelle è una questione dei nostri confini. C'è un mondo esterno e un mondo interno siamo noi. E la pelle è il confine tra questi due mondi. Il modo in cui entriamo in contatto con questo confine ci dice se ne abbiamo avuto abbastanza di quel contatto da bambini o se fosse doloroso.

Igor: Normalmente, una persona è piacevole da toccare quasi tutte le persone e altrettanto piacevole quando viene toccata, e questo è indipendentemente dall'attrattiva sessuale.

Quando il tocco fa paura

Dmytro: Se il contatto durante l'infanzia è stato doloroso, una persona ha paura dell'intimità, del contatto fisico e la percepisce come violenza contro se stessa. A seconda del contesto in cui una persona entra in contatto, si può imparare molto sulla sua relazione iniziale con il mondo.

C'è un trauma precoce - intrauterino, che si forma se la madre era nervosa. Quindi il bambino sotto l'influenza degli ormoni dello stress ha ricevuto sensazioni terribili sotto forma di dolore e spasmi. Quindi anche nell'utero può essere separato da tutte le sensazioni, attenuandole.
Igor: I problemi con la comunicazione tattile iniziano quando c'è un qualche tipo di trauma, molto spesso dopo eventi fisici.

Igor: Normalmente, una persona è piacevole da toccare quasi tutte le persone e altrettanto piacevole quando viene toccata, e questo è indipendentemente dall'attrattiva sessuale.

È più probabile che lo psicotrauma si sviluppi in una persona se qualcuno viene picchiato o violentato rispetto a quando un film li spaventa. L'interazione con il corpo è molto più sensibile rispetto a quando qualcosa è accaduto mentalmente. Lo psicotrauma è uno stato in cui la mente subconscia cerca di limitare il contatto con alcuni stimoli che una volta feriti. Metti le dita nel fuoco e poi evita il fuoco. Ci sono degli estremi: se sei mai sopravvissuto a un incendio, eviterai i locali.

La comunicazione tattile può essere compromessa negli esseri umani se è stato proibito toccarli dalla prima infanzia.

Se lo stimolo agisce a lungo, specialmente durante l'infanzia, il compito è capire quanto sia profondo il trauma: a una persona non piace quando viene toccato o ha vesciche nel punto di contatto.

Dmytro: Spesso, varie malattie della pelle, come dermatite, psoriasi, la cui causa non può curare i medici, sono di natura psicosomatica e indicano come una persona percepisce il mondo.

Da dove iniziare a ripristinare i blocchi

Dmytro: Puoi sviluppare tattilità a qualsiasi età. Di solito le persone non si occupano di questo, e soprattutto - di un certo problema psicologico che impedisce loro di vivere.

Il problema della tattilità è più pronunciato nelle persone ansiose chiuse e in coloro che sono ipercontrollati, che percepiscono la tattilità come una pressione su se stessi. Quando si lavora con un tale cliente, alcuni problemi psicologici inizieranno immediatamente a emergere - allo stesso tempo, le emozioni aumenteranno con la tattilità.

Con la violazione del contatto fisico, lavorare allo stesso modo di una qualsiasi delle fobie. Da pensieri e idee passano a un contatto fisico più stretto. Quindi una persona prima immagina che qualcuno la sta toccando, e come risultato della terapia può abbracciare e già portano piacere e gioia.

Consigliare di praticare subito gli abbracci non porterà a nulla: se a qualcuno non piaceva la semola, allora l'uso frequente non gli piacerà. Una persona del genere può reagire a livello di stress: il corpo si restringe e non vuole mettersi in contatto, come per dire: non toccarmi, allontanati da me. Allo stesso modo, il massaggio porterà più dolore che rilassamento.

Esistono molti tipi di contatto nella terapia fisica ed è possibile studiare il modo in cui una persona risponde agli individui. È meglio iniziare con la terapia individuale e continuare in un gruppo orientato al corpo, in modo che altre persone forniscano feedback su ciò che è esattamente fuori dalla vista.

Fai funzionare il contatto con il corpo

Il dottor Igor Orlov ha 10 anni di esperienza nelle tecniche di massaggio. Crede che il massaggio sia il modo più semplice per lavorare bene sulla comunicazione tattile.

Igor: Ci sono molti massaggiatori e tutti possono trovare da soli qualcuno che non causerà il panico, ma un leggero rifiuto. Se diciamo che sviluppiamo una comunicazione tattile, l'ammissione al corpo è una sfumatura delicata, e questo dovrebbe essere trattato con molta attenzione e con grande amore per se stessi. Se una persona soffre durante un massaggio, dovrebbe dire che non le piace tale influenza, o addirittura andarsene, perché la comunicazione tattile dovrebbe svilupparsi in tutta comodità.

Puoi anche provare te stesso come massaggiatore per coloro a cui non piace toccare gli altri. Puoi sviluppare abilità di commutazione tattile ripetendo ripetutamente ciò che non ti piace. È facile per qualcuno superare la loro barriera, perché molte persone hanno concetti separati di lavoro e personali. Pertanto, il massaggio con l'etichetta "robot" disabilita i blocchi che una persona con ridotta tattilità.

Lavorare come massaggiatore aiuta ad espandere la comunicazione tattile ad altre aree della vita. Se normalmente tocco altri al lavoro, nel tempo il cervello si abituerà a toccare a casa. Se sei calmo e bene quando tocchi le persone, allora il concetto di confini personali è calmo. In ogni caso, una persona che sviluppa una comunicazione tattile estenderà la normale interazione a tutti i tipi di comunicazione. Chiunque avesse paura persino di comunicare, inizierà a farsi massaggiare, e più tardi il suo cervello inizierà a tradurre il "permesso di comunicare" in tutte le sfere della vita.

Yoga, danza e abbracci

Dmytro: Io stesso adoro il massaggio, sento il mio corpo in palestra, corro, cammino - per me è anche il contatto con il mondo esterno.

La maggior parte delle pratiche di yoga o danza hanno abbracci: queste pratiche sono molto vicine, aiutano ad aprirsi e sentirsi in contatto con questo mondo e queste persone. E se una persona si permette di aprirsi, riunisce, in caso contrario, la persona scapperà da tali danze e non tornerà più. La cosa principale in questo argomento è andare senza violenza, in modo da non piegare il bastone.

Nel frattempo, i servizi psicologici sono praticati all'estero - abbracci. Questi sono comuni in Giappone, Stati Uniti, Australia. Per un certo importo, coloro che si sentono soli ricevono abbracci professionali. I neurobiologi hanno studiato che in questo momento il cervello produce il neurotrasmettitore ossitocina, l'ormone della felicità, che dà pace. L'ossitocina è chiamata l'ormone della fedeltà, dell'amore materno e degli abbracci. Dà a una persona un senso di sicurezza e fiducia nel mondo.

il testo: Olga Cherntsova
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA