In totale, secondo l'OMS, circa 1,5 milioni di bambini al di sotto dei 5 anni muoiono nel mondo a causa della scarsa disponibilità d'acqua o della presenza di agenti infettivi nell'acqua. Questo problema è rilevante non solo per le regioni più povere del mondo, ma, sfortunatamente, anche per l'Ucraina. Oggi capiamo quale acqua è meglio consumare e come scegliere senza rischi per la salute.

Nell'era dell'informatica, delle auto elettriche, della tendenza al risparmio energetico e dei progressi in varie sfere della vita, in molti paesi il problema della mancanza di acqua potabile di qualità è ancora acuto. Attualmente, quasi ogni quarto abitante della Terra non ha accesso ad acqua potabile di qualità (utilizza acqua pericolosa per la salute e la vita). Secondo le Nazioni Unite, dei 7,73 miliardi di persone che vivono sul pianeta, 2 miliardi usano acqua potabile da fonti che non soddisfano gli standard o bevono acqua contaminata da feci. Certo, ci sono paesi in cui l'acqua è ben purificata e può essere bevuta anche dal rubinetto (ad esempio il Giappone). Ma tali risultati possono solo vantarsi diversi Paesi nel mondo, tra cui Norvegia, Gran Bretagna, Canada, Finlandia, Nuova Zelanda.

Nei paesi in via di sviluppo, compresa l'Ucraina, ancora fix oltre 500 morti per diarrea causata da infezioni riscontrate nell'acqua o da scarsa qualità dell'acqua potabile. Le vittime più comuni sono i bambini di età inferiore ai 000 anni.

Ecco perché quando si sceglie l'acqua potabile si dovrebbe essere attenti e cauti. E se prevedi di prendere l'acqua da qualsiasi fonte aperta, sala pompe o pozzo, assicurati di esaminarlo prima di usarlo regolarmente per bere e cucinare.

L'Organizzazione mondiale della sanità ha sviluppato criteri per determinare se l'acqua soddisfa i requisiti di sicurezza e qualità. Tali criteri sono sviluppati anche per ciascun paese separatamente. In Ucraina, la qualità dell'acqua è regolata dallo standard DSTU. È per lui che tutti i produttori di acqua conducono un esame obbligatorio e quindi registrano i risultati sull'etichetta (nel caso di acqua in bottiglia, nonché acqua in bottiglia / bicchieri).

Quindi, trattiamo le fonti d'acqua e vediamo cosa è meglio scegliere per casa e famiglia.

Acqua in bottiglia e dal negozio: vale la pena acquistarla?

Se l'acqua in bottiglia che viene portata a casa tua (il che è abbastanza conveniente) soddisfa i parametri di sicurezza e qualità, ti piace il gusto, non lascia una terribile feccia sul bollitore - bevi alla salute! Lo stesso vale per l'acqua in bottiglia che acquisti nel negozio.

Come scegliere l'acqua giusta e in che modo l'acqua potabile (ad es. Da tavola) differisce dal minerale, abbiamo scritto prima.
In ogni caso, qualunque sia l'acqua che scegli: bottiglie da 20 litri con consegna a domicilio o bottiglie da 1,5 litri disponibili nei negozi, fai sempre attenzione alla regione in cui viene ottenuta l'acqua, così come ai parametri dell'acqua: totale mineralizzazione, contenuto di sale, presenza o assenza di metalli pesanti, nitrati, nitriti, microrganismi patogeni.

Al fine di verificare la veridicità dei dati relativi all'acqua indicati sull'etichetta, si consiglia inoltre di sottoporre un campione d'acqua per l'esame. In questo modo, sarai in grado di verificare la qualità dell'acqua, la conformità con la composizione indicata dal produttore sull'etichetta, i requisiti di qualità e gli standard di sicurezza. Ti permetterà anche di evitare di essere a rischio (ricorda che ogni quarta persona sul pianeta beve acqua di scarsa qualità e quindi rischia la vita).

Inoltre, l'esame aiuterà a verificare se ci sono particelle di plastica nelle bottiglie d'acqua, perché è impossibile rilevarlo a occhio.

Acqua dalla sala pompe: vale la pena bere?

Attualmente, il pompaggio di acqua spesso non soddisfa i requisiti di acqua potabile e criteri di purezza (trasparenza, mancanza di odore e sapore). Soprattutto d'estate. Soprattutto nelle megalopoli. Soprattutto se non sai quanto sia profonda e lontana dalle acque reflue la fonte. E soprattutto, non capendo dove esattamente quest'acqua passi sottoterra.

Se riesci almeno a vedere la sua composizione sulla confezione di acqua in bottiglia, l'acqua della sala pompe è sempre un rischio e la fiducia in un futuro luminoso. Non essere pigro e controlla l'acqua dalla sala pompe almeno una volta per composizione di qualità e sicurezza prima di iniziare a usarlo regolarmente a casa. Oppure, per cominciare, esegui un semplice test: versa una bottiglia d'acqua da 3 litri dalla sala pompe e lasciala per una settimana a temperatura ambiente. Se appare acqua, sedimenti o torbidità, significa che ci sono molti microrganismi o batteri nell'acqua. La placca può anche apparire sulla bottiglia. Questo è un segno che l'acqua è troppo dura e contiene molti sali (l'acqua troppo dura lascia una tale placca non solo sui piatti, ma anche nel corpo). I suddetti fenomeni sono la prova che l'acqua potrebbe non essere adatta per bere e cucinare e deve essere testata.

Filtro per l'acqua di casa: quale scegliere e se usare?

In Ucraina, l'acqua del rubinetto è piuttosto dura nella maggior parte delle regioni. Ciò significa che contiene molti sali. Un normale bollitore aiuterà a notare questa: la scala appare su di essa abbastanza spesso e rapidamente, se si utilizza l'acqua del rubinetto. Tale acqua necessita di ulteriore purificazione ed è impossibile berlo dal rubinetto. L'acqua del rubinetto in Ucraina non soddisfa gli standard di qualità e sicurezza stabiliti per l'acqua potabile.

Come purificare l'acqua? L'acqua del rubinetto ha determinate caratteristiche e composizione: contiene molti sali, anche dopo la purificazione dell'acqua con composti di cloro. Prima di utilizzare tale acqua, deve essere accuratamente pulito da impurità ed elementi dannosi, per normalizzare la sua composizione.

Per la depurazione dell'acqua di alta qualità a casa, è necessario eseguire diverse fasi:

1. Pulire l'acqua da particelle di grandi dimensioni che rendono l'acqua dura.
2. Effettuare una pulizia accurata - da sporco, microflora patogena, sali.
3. Se si utilizza un filtro ad osmosi inversa per demineralizzare l'acqua, l'acqua deve essere mineralizzata al livello richiesto (sui parametri dell'acqua potabile abbiamo anche scritto prima)
4. Il prossimo passo potrebbe anche essere la ionizzazione dell'acqua per migliorare le sue proprietà.

Con quale frequenza è necessario sostituire il filtro dell'acqua multistadio?

In genere, i produttori di filtri forniscono tali informazioni per ciascun filtro o la sua fase individuale nelle istruzioni, sulla confezione o sui siti Web ufficiali. Non è consigliabile violare queste istruzioni e ignorare i dettagli. Se il filtro è sporco ma continua a funzionare in questo stato, tutto lo sporco entra nella stessa acqua che hai provato a pulire con tanta fatica.

Oggi, il problema dell'acqua di qualità può essere risolto in diversi modi: acquistare acqua, raccogliere dalla sala pompe o mettere un filtro di qualità per l'acqua del rubinetto. Qualunque metodo tu scelga per te stesso, ti consigliamo di prestare attenzione ai parametri di qualità e sicurezza dell'acqua, scoprire informazioni sulla regione in cui viene prelevata l'acqua. Per la tua tranquillità, è meglio controllare l'acqua, passandola per l'esame. In questo modo sarai in grado di assicurarti di scegliere la composizione ottimale e un'acqua di qualità sicura per te e la tua famiglia.

il testo: Natalia Zakharova
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA