Sati Mata Gi и Himalayan Yoga Academy condividere le pratiche disponibili che aiuteranno a caricare o ricaricare rapidamente il cervello.

086811
Sati Mata Gi

Master di Himalayan Yoga, fondatore e Presidente dell'Accademia di Himalayan Siddha Yoga e Realizzazione Umana, Candidato di Scienze Psicologiche, ideatore e redattore capo della rivista e del portale Internet "Be Light", autore di 15 libri sullo yoga e lo sviluppo spirituale:

Pilot Baba dice: "Capisci chi è venuto da chi: dalla mente ai sentimenti o dai sentimenti alla mente. Se la mente arriva ai cinque sensi, diventano ancora più potenti. Se i sentimenti vengono in mente, significa che hanno fame.

E poi hai il diritto di decidere cosa "intrattenerli". Uno dei metodi efficaci per stimolare la mente è la pratica della respirazione: Kapalabhati.

In effetti, nessun corso pratico di Pilot Baba è completo senza questa ginnastica per la mente o, come viene anche chiamato, Kapalabhati - "pulizia della parte anteriore del cervello".

Metodo di esecuzione

Esistono diverse tecniche per eseguire questa operazione pranayama (shatkarma) .

Metodo 1.
Siediti in un comodo asana seduto.
Relax.
Tieni la colonna vertebrale dritta.
Puoi tenere le mani dentro rango saggio o jnan saggio .
Fai un respiro profondo e inizia a fare una serie di espirazioni e inalazioni.
L'enfasi è sull'espirazione nell'addome, l'inalazione avviene automaticamente (espirazione - attiva, inspirazione - passiva).

Dopo l'ultima inspirazione, puoi fare un'espirazione profonda attraverso il naso o la bocca con un "tubo" e, trattenendo il respiro, fare un maha bandhu: a sua volta, pinza jalandharu , mulo и uddiyana bandhi .
Quando ti rilassi, rilascia prima il mullah bandhu, poi l'uddiyana e il jalandhara.
Durante il kapalabhati, la faccia può essere completamente atona.
Cerca di non farti girare la testa.
Aumenta gradualmente il ritmo.
Fai tutto consapevolmente.

Metodo 2.
Lo stesso respiro, solo durante espirazione gettiamo le mani in avanti al livello di un petto, come se spingessimo via l'aria.

Metodo 3.
Respirando, come nel metodo 1, questa volta vomitano solo le mani.
Dopo aver completato la pratica, concentrati sull'Ajna chakra, che si trova nel cervello, appena dietro il centro delle sopracciglia.

Numero e ripetizioni

Per i principianti sarà sufficiente fare 50 inspirazioni ed espirazioni in 3 cicli.
In futuro, la respirazione dovrebbe essere aumentata a 250 respiri e 5 cicli.
È meglio eseguire il kapalabhati dopo un altro pranayama e subito prima della meditazione.

In generale, i kapalabhati sono le stesse pellicce del fabbro, solo diversamente bhastriki in kapalabhati non c'è iperventilazione dei polmoni e del cervello.

Kapalabhati

tradotto dal sanscrito come kapal - "fronte", bhati - luce. Quindi, praticando costantemente il kapalabhati, il praticante può liberare i suoi archi frontali e chakra, ottenendo l'apparenza della luce nel centro delle sopracciglia.

Come Kapalabhati ti aiuterà

Kapalabhati dà forza a tutto il cervello, risvegliando i centri dormienti responsabili dell'intuizione, motivo per cui è chiamata "la pratica di liberare la parte anteriore del cervello".

È questa pratica di respirazione che aiuta le cellule a liberarsi dai gas nocivi che si sono accumulati nel nostro corpo molto più velocemente rispetto alla normale respirazione.

Kapalabhati ci aiuta anche a sbarazzarci del muco che si è accumulato nei seni, che è la fonte di tutte le malattie. Stimolando i muscoli facciali, kapalabhati tonifica il nostro sistema nervoso, ringiovanisce le cellule del corpo, attiva il tratto gastrointestinale e allevia molti disturbi.

Controindicazioni a Kapalabhati

Prima di iniziare a praticare questa tecnica, cerca di aiutare il tuo corpo a liberarsi di vecchi muco, bile e gas, altrimenti tutti i tuoi sforzi non andranno a ottenere risultati in pratica, ma a pulire questo sporco.

Queste saranno le principali controindicazioni nella pratica di questo pranayama. Kapalabhati non dovrebbe inoltre essere praticato da persone con ulcere gastriche e intestinali, malattie cardiache e ipertensione.

Guarda come eseguire questa pratica qui.

il testo: Sati Mata Gi и Himalayan Yoga Academy
collages: Karina Grilyuk

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA