Hai notato che l'uso frequente di disinfettanti per le mani è molto traumatico per la pelle? Compaiono microcricche, secchezza, bruciore alle mani, soprattutto dopo il lavaggio. Cosa fare per salvare la pelle?

Tutti i disinfettanti, i disinfettanti e altri mezzi che uccidono infezioni e batteri dalle mani contengono alcune sostanze aggressive. Qualunque rimedio tu scelga o addirittura ti prepari, l'effetto per le mani sarà più o meno lo stesso con l'uso frequente di antisettici. L'alcool si asciuga le mani, anche la glicerina (se non è vegetale, ovviamente), lo stesso effetto ha la vodka e persino lavaggi frequenti con la nostra acqua dura.

Perché sta succedendo?

La pelle umana è coperta da un sottile strato idrolipidico. Ciò significa che la pelle stessa è idratata e anche l'esterno è ricoperto da uno strato lipidico, cioè grassi che non consentono al liquido di evaporare dalla superficie della pelle. È noto che la pelle umana non è sterile. Ospita batteri e agenti patogeni benefici. I batteri benefici svolgono funzioni protettive e si nutrono dello strato idrolipidico della pelle.

Tutti gli agenti aggressivi, incluso il frequente lavaggio delle mani, che ora è raccomandato, uccidono i batteri dalla superficie delle mani, ma allo stesso tempo distruggono completamente lo strato idrolipidico della pelle. Di conseguenza, la pelle perde il suo film protettivo, diventa più sottile, più sensibile, irritata, possono apparire arrossamenti e persino crepe.

Il modo più semplice e giusto per ripristinare la pelle delle mani è restituire umidità e grasso sulla superficie della pelle.

Cosa devo fare?

Per ripristinare la pelle delle mani, è meglio scegliere creme che idratano e nutrono la pelle o oli nella sua forma pura.

Creme per le mani

Quale dovrebbe essere la crema?

texture: denso, nutriente, oleoso.
Questa crema sarà a base di acqua e molti oli che ripristinano la pelle. È meglio scegliere creme naturali e biologiche con la composizione più sicura.

Le cosiddette creme "invernali" sono perfette - quelle progettate per proteggere la pelle delle mani dal freddo.

Quali oli dovrebbero essere nella composizione (uno o più o più): burro di karité, burro di cacao, argan, avocado, mandorla o jojoba.

Cosa NON dovrebbe essere nella crema:

  • Glicerina (eccezione: glicerina vegetale, idrata davvero la pelle e quindi adatta);
  • olio minerale: è un componente sintetico, un sottoprodotto della raffinazione del petrolio. Viene spesso usato nelle creme come idratante, ma in realtà non lo è. Questo olio forma un film sulla superficie, sembra che la pelle sia idratata. Ma in realtà questo effetto è solo in superficie.
  • parabeni, ftalati, fenossietanolo: componenti tossici usati come conservanti. Gli ingredienti tossici sulla pelle irritata possono avere un effetto ancora peggiore. E in generale, anche con una pelle sana, è meglio evitarli: penetrano nel sangue e hanno un effetto tossico su tutto il corpo.
  • alcool (alcool): spesso usato per una penetrazione più profonda dei componenti della crema. Ma perché abbiamo bisogno di questo alcol, quando la pelle è già irritata dall'alcol?

oli

Gli oli sono un modo eccellente per ripristinare la pelle. Dopotutto, dobbiamo ripristinare l'equilibrio dell'acqua sulla pelle, quindi è quello che facciamo. Per fare questo, lavati le mani e applica uno dei seguenti oli sulla pelle umida. È meglio applicare oli dopo ogni lavaggio a mano. Sì, elimineremo molto rapidamente la secchezza e, nel tempo, problemi di pelle più gravi.

Perché applicare l'olio sulla pelle umida?

Il nostro compito è quello di dare umidità e lasciarlo dentro. Per fare questo, inumidiamo le mani con acqua. L'olio ci aiuterà in questo, perché eviterà l'evaporazione dell'umidità. Invece dell'acqua, puoi usare un tonico per il viso se non contiene alcool o componenti essiccanti. Può anche essere acqua di fiori.

Quale olio è meglio scegliere?

Burro di Karitè È uno dei migliori per la rigenerazione della pelle. È ottenuto dalle noci dell'albero di karité, che cresce nell'Africa occidentale. Questo olio è stato a lungo usato nel trattamento di ustioni e infiammazioni della pelle. Il burro di karitè contiene molti ingredienti attivi che ripristinano e curano l'epidermide. È anche noto come rimedio per aiutare a guarire le ferite e ridurre le cicatrici. La consistenza dell'olio è ricca, rimane a lungo sulla superficie della pelle come un impacco nutriente.

Burro di cacao. Contiene molte vitamine, antiossidanti che proteggono e ripristinano la pelle. Anche la consistenza nutriente dell'olio aiuta molto. Questo olio all'inizio è duro, quindi prima di usarlo è necessario riscaldare i palmi delle mani e quindi applicare sulla pelle. L'effetto visibile sarà dopo alcune applicazioni.

Olio di avocado. Nutre e idrata. Il vantaggio è un aroma gradevole e una confezione facile da usare, di solito un piccolo bicchiere.

Olio di Argan. Un componente prezioso che è particolarmente amato dai produttori di cosmetici per le sue proprietà curative. L'albero di argan cresce solo in Marocco ed è da lì che l'olio di argan viene esportato in tutto il mondo. L'olio non ha un aroma molto gradevole, quindi viene spesso miscelato con altri componenti. Ma dovresti abituarti all'aroma, perché l'effetto dell'olio di argan applicato sulla pelle umida è davvero evidente.

Olio di cocco. Sembra burro solido fino al riscaldamento. Rapidamente assorbito dalla pelle, nutre e idrata bene, ha un aroma gradevole e può essere utilizzato non solo per le mani ma anche per tutto il corpo

Olio di sesamo. Uno degli oli più popolari in Ayurveda. Se applicato sulla pelle e poi fatto la doccia, l'effetto oleoso viene neutralizzato e l'idratazione rimane. Quando ti prendi cura delle tue mani, puoi fare il contrario - applica a mani già bagnate. L'olio di sesamo è noto per il suo effetto profondo e può anche alleviare i dolori articolari.

Olio d'oliva. Ricco di antiossidanti, utile non solo per il cibo ma anche per la cura della pelle. Applicato anche su pelle già idratata.

Speriamo che alcuni di questi aspetti ti consentano di scegliere da solo e ripristinare rapidamente la bellezza e le buone condizioni della pelle delle mani. E per mantenere le mani in "equilibrio" non solo ora, dovresti impegnarti nella cura costante e nella prevenzione della secchezza, leggi di più qui. Salute!

il testo: Natalia Zakharova
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA