Per molti di noi, una visita dal medico è un vero stress. Ci sono molti pensieri nella mia testa, ci sono paure e ansie, non ci sono abbastanza informazioni, c'è dolore e disagio. Rimane solo una cosa: andare alla reception e fidarsi dello specialista. Cosa chiedere a un medico se si dovesse ancora chiedere?

Una visita dal medico è sempre limitata nel tempo. Molti di noi, andando all'ufficio dello specialista, si perdono, dimenticano le informazioni importanti che il medico deve sapere. Pertanto, ti consigliamo di prepararti per un incontro con uno specialista prima del ricevimento, in modo da non perdere i dettagli che possono aiutare durante la visita.

***
Così, spiega chiaramente cosa ti dà fastidio. Scarta le emozioni non necessarie e le tue paure personali e dì al medico in dettaglio cosa provi o osservi esattamente nel tuo corpo. È meglio scrivere informazioni importanti su un pezzo di carta o nelle note del telefono prima di visitare l'ufficio del medico.

Dopo aver descritto i sintomi e i segni della malattia, non esitare a chiedere:

1 Cosa pensa il medico di questi sintomi? Li considera primari o secondari come conseguenza di qualcos'altro? Cosa indicano esattamente questi sintomi?

È importante non pensare alla situazione da soli dopo l'accoglienza, ma chiedere con competenza e ottenere una risposta completa alle domande che ti riguardano.

***
Probabilmente ancora prima di una visita dal dottore, hai già letto qualcosa su Internet.

2Sentiti libero di chiedere al tuo medico se queste informazioni sono corrette. Cosa ne pensa il dottore di questo?

Le domande giuste durante il primo ricevimento aiuteranno a risparmiare tempo e i tuoi nervi in ​​futuro, saranno in grado di dissipare i tuoi dubbi e preoccupazioni. Ricorda che non tutte le informazioni su Internet sono vere e verificate. Molto spesso ha un carattere pubblicitario o non corrisponde del tutto alla realtà. I materiali gravi hanno riferimenti a fonti scientifiche e i fatti devono essere confermati dalla ricerca.

***
Il medico può ordinare ulteriori test o test. Se il medico non spiega perché ne hai bisogno, assicurati di chiederti.

Come paziente, sei tu che decidi se fare qualcosa o no. Nessuno ha il diritto di imporre la propria opinione sul trattamento o sui metodi diagnostici. È interamente tua responsabilità. Il medico può raccomandare solo determinate azioni o regimi di trattamento. Per prendere qualsiasi decisione, ovviamente, è necessario disporre di informazioni complete. Chiedi al tuo medico:

3 Perché abbiamo bisogno di ricerche o test specifici? Cosa pensi di imparare esattamente da questo? In che modo i risultati possono influenzare la diagnosi o il possibile regime terapeutico?

***
È stata fatta la diagnosi, è stato determinato il regime di trattamento.

In questa fase, è importante porre quante più domande possibili decidere le tattiche e il corso del trattamento, i suoi benefici e i possibili rischi. Solo dopo aver ricevuto informazioni complete, puoi decidere se accettare il trattamento.

4Perché il medico ritiene che questo trattamento sia efficace per te?

In secondo luogo, esattamente in questa fase è importante porre tutte le domande sull'uso dei farmaci: quanto prendere? Per quanto? Quali effetti collaterali possono esserci? Quali sono i rischi? In quale caso è necessario chiamare un medico?

***
Se non capisci qualcosa sul regime terapeutico o sulla prescrizione del medico, assicurati di chiedere.

È meglio chiedere di nuovo che sottoporsi a un corso di trattamento in modo errato, violando le raccomandazioni del medico. Ciò può portare a varie spiacevoli conseguenze - dalle manifestazioni di effetti collaterali dei farmaci o dal sovradosaggio a problemi o disturbi più gravi dell'intero organismo. Domande importanti in questa fase:

5Cosa intendeva esattamente il dottore? Perché hai preso una decisione del genere in merito al trattamento?

Le risposte chiare e comprensibili ti aiuteranno a prendere le giuste decisioni, ottenere il giusto corso di trattamento, ottenere risultati senza spendere tempo, nervi e denaro extra.

***

6Dopo aver ricevuto la diagnosi e il regime terapeutico, assicurati di chiedere cos'altro puoi fare per ottenere risultati e mantenere la tua salute?

Forse sarà la dieta o l'attività fisica più adatta al tuo caso? Quali raccomandazioni generali su stile di vita e abitudini raccomanda ancora il medico?

Certo, per essere in buona salute, è importante lavorare un po ', forse cambiare le tue abitudini, migliorare la tua dieta, aggiungere sport attivi o solo una camminata veloce, ma ogni giorno.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità definisce la salute come la salute non è solo l'assenza di malattia, è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale. Questa è la capacità del corpo di adattarsi ai costanti cambiamenti nell'ambiente.

***
Sei venuto in farmacia per le medicine prescritte, ma manca qualcosa.
Certo, il tuo farmacista può consigliare qualcosa. Ma non in tutti i casi la soluzione potrebbe trovarsi in superficie. In questo caso, di solito è meglio chiamare un medico e chiedere:

7Cosa fare se il farmaco prescritto non è disponibile o il suo dosaggio non è come prescritto?

È sempre meglio porre domande piuttosto che iniziare un ciclo di trattamento dall'inizio o subirne un altro.

***

8Quando venire per la riammissione dopo il trattamento?

Un problema importante che viene spesso trascurato. Una riunione è importante. Dopotutto, è importante non solo sottoporsi a un trattamento, ma scoprire se tutto va bene o se tutto sarà lo stesso in futuro? Per rispondere a questa domanda, il medico può suggerire ripetute prove o ulteriori test.

***

9Cosa posso fare per prevenire il ripetersi della malattia?

È importante chiedere un appuntamento ripetuto dopo che il medico ti ha informato che il trattamento è stato completato con successo.

***

10Se hai una relazione di fiducia con un medico, il medico stesso sembra sano ed energico, chiedi, come fa esattamente questa persona a mantenere una tale forma? Cosa fa per la sua salute?

Forse il medico ti darà preziosi consigli dalla sua esperienza personale.

I medici spesso affermano che il recupero è una collaborazione tra il medico e il paziente. Se una persona non vuole davvero fare uno sforzo, è molto difficile ripristinare la sua salute. Ricorda questo, sii attivo, fai domande al dottore, segui i suoi consigli e sii sano!

il testo: Natalia Zakharova
collages: Victoria Mayorova

Materiali simili

Materiali popolari

Sei salito versione beta sito web rytmy.media. Ciò significa che il sito è in fase di sviluppo e test. Questo ci aiuterà a identificare il numero massimo di errori e inconvenienti sul sito e rendere il sito conveniente, efficace e bello per te in futuro. Se qualcosa non funziona per te o vuoi migliorare qualcosa nella funzionalità del sito, contattaci in qualsiasi modo conveniente per te.
BETA